Venerdì 26 gennaio 2018 ore 20,30
Occident Express – Haifa è nata per star ferma

scritto da Stefano Massini   a cura di Enrico Fink e Ottavia Piccolo
direzione musicale Enrico Fink   disegno luci Alfredo Piras
produzione Teatro Stabile dell’Umbria e Officine della Cultura

Nel 2015 una donna anziana di Mosul si mise in fuga con la nipotina di 4 anni: percorse in tutto 5.000 chilometri, dall’Iraq fino al Baltico, attraverso la cosiddetta “rotta dei Balcani”. Occident Express è la cronaca di un viaggio, il diario di una fuga, l’istantanea su un inferno a cielo aperto. Ma soprattutto è un piccolo pezzo di vita vissuta che compone il grande mosaico dell’umanità in cammino. Un racconto con le parole di Ottavia Piccolo, attrice che ha collezionato prestigiosi premi tra cui un David di Donatello, due Nastri d’Argento e il Prix d’interprétation féminine al Festival di Cannes, e la musica dell’Orchestra Multietnica di Arezzo che presenta un repertorio europeo tradizionale contaminato dalla musica del Mediterraneo. Un racconto spietato, senza un solo attimo di sosta: la terribile corsa per la sopravvivenza.

BIGLIETTI
PLATEA intero € 25 (ridotto € 22)
GALLERIA intero € 20 (ridotto € 18)